Controcorrente Sport Viadana
Giu 12

POLLO CON CARCIOFINI

Ecco una ricetta facile e sana per preparare un piatto con verdure, il pollo con carciofini.

Ingredienti per 4 persone

  • 600gr di petto di pollo
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • farina
  • sale 
  • 400gr di carciofini puliti e tagliati a spicchi (anche surgelati)
  • prezzemolo
  • brodo vegetale (fatto con 1 carota, 1/2 cipolla e un gambo di sedano)

Procedimento

Tagliare il petto di pollo a bocconcini e infarinarlo. Scaldare l’olio in padella, rosolare il pollo e una volta che ha preso colore, sfumarlo con il brodo vegetale (in alternativa acqua). Aggiungere i carciofini surgelati e cuocere a fuoco basso per 20 minuti con coperchio, facendo attenzione che non si asciughi (aggiungere il brodo vegetale). A metà cottura salare e pepare. 

Ma perché mangiare i carciofi?

I carciofi sono dei vegetali che fanno parte della lista dei 30 smart food pubblicati dalla fondazione IEO su il libro “Smart Food”. Perché sono considerati cibi smart? Perché fanno molto bene dal momento che contengono l’inulina una fibra insolubile, ì fonte di nutrimento per i batteri più utili del nostro intestino (Bifidobatteri e lattobacilli) che per noi è indigeribile ma lo è per questi batteri la cui presenza tiene lontano i batteri “cattivi” cioè che provocano danno e patologia ad esempio nel nostro intestino. I carciofi, inoltre, contengono calcio e ferro, una porzione da 250 gr contiene la metà del fabbisogno giornaliero di questi dure microelementi. I carciofi, inoltre, contengono poliennali, sostanze capaci di contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi.

Se per far prima, userete  i carciofi surgelati magari non otterrete esattamente tutti i vantaggi di quelli freschi, tuttavia la fibra non è persa e una parte di ferro e calcio comunque rimarrà all’interno del piatto. 

Se vi è piaciuta la ricetta condividetela con i vostri amici! 

Lisa Lasagna

L’autore del blog

Sono Lisa, Biologa Nutrizionista, iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi, dopo la laurea specialistica in Biotecnologie per la Salute, ho conseguito un Dottorato di Ricerca in Scienze della Prevenzione, il massimo grado di formazione universitaria che si possa ottenere.
Controcorrente Sport Viadana