Giu 17

NUTRIZIONE E FALSI MITI; IL TUO NUTRIZIONISTA E’ DIVULGATORE O ATTIVISTA?

Nutrizione e falsi miti che confusione! Seguo la pagina da molto tempo Dario Bressanini e nelle storie  di Instagram, qualche giorno fa,  ha fatto notare la differenza che esiste tra due tipologie di scienziati o personaggi che parlano di un determinato tema. Il divulgatore e l’attivista. Non ci avevo mai pensato a una distinzione così semplice.

Il divulgatore è colui che presenta i dati permette a chi lo ascolta di trarre le proprie conclusioni o di fare le proprie scelte (che possono essere dettate anche dai propri valori) senza interferire emotivamente. L’attivista invece prende una posizione. Mostra i dati per dimostrare che la propria linea di pensiero è corretta e critica ogni possibile altra scelta.

Anche nel mondo della nutrizione è così (non dovrebbe però) ci sono nutrizionisti che sono più degli attivisti. Decidono che uno stile alimentare è meglio di un altro e fanno in modo che gli altri (clienti o follower) seguano quelle indicazioni, non solo dettati da interesse economico (in alcuni casi si) ma anche dalle proprie scelte emotive. Ti sembra corretto? Che tipo di nutrizionista hai? Il consiglio è di rivolgerti solo al primo tipo. Io sono di quel genere non per nulla il mio # preferito è #nutrizioneconlaragione.

A proposito tra poco uscirà un ebook dedicato proprio a sfatare i falsi miti della nutrizione scritto a quattro mani con la dott.ssa Mariasole Porpora. Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti alla newsletter!

Lisa Lasagna

L’autore del blog

Sono Lisa, Biologa Nutrizionista, iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi, dopo la laurea specialistica in Biotecnologie per la Salute, ho conseguito un Dottorato di Ricerca in Scienze della Prevenzione, il massimo grado di formazione universitaria che si possa ottenere.