Controcorrente Sport Viadana
Gen 29

ESSERE IN FORMA SEMPRE: SOLO 2 COSE SERVONO DAVVERO

dimagrire velocemente

2 cose per essere tutta la vita in forma e concedersi sgarri (ponderati) senza ingrassare

1. Mangiare cibo vero. Sono una nutrizionista e la prima cosa che posso confermare dopo aver osservato centinaia di persone è che chi è in forma mangia bene. Cosa significa mangiare bene? Significa evitare cibo di bassa qualità cibo industriale, di consumare abbondante frutta e verdura e soprattutto di sapere ascoltare il proprio corpo. Se questo viene fatto con costanza, se non ci sia abbandona ai cibo industriale, al cibo da fast food o quello eccessivamente elaborato o denso di grassi e zuccheri allora il corpo rimane sempre sensibile alle proprie necessità. Ci tengo a farvi une esempio: molti di voi non porteranno i bambini al fast food, o non compreranno cibi pronti perché per fortuna nel nostro ambiente il cibo e la cucina sono di notevole importanza. Ma non siete esenti dal pericolo. Ricette ricche di formaggi, affettati (anche il prosciutto cotto), panna, paste pronte per fare tortini, mozzarella, primi piatti elaborati seguiti da secondi piatti altrettanto densi, vi porteranno a non riuscire più ad ascoltare il vostro corpo. Vedo pagine FB che propongono ricette ricche di questi ingredienti. Se vi fanno gola allora dovete iniziare a pensare a smorzare un po’ la carica dei vostri piatti perché il vostro palato ha perso sensibilità ai sapori veri. Anche se li preparate in casa e “non usate burro o panna” sappiate che quei piatti non sono per niente sani e non è il caso di proporli alla famiglia tanto spesso altrimenti sfido vostro figlio a mangiare qualcosa di meno “forte”. Ricordate: cibo vero sapori semplici e bassa densità calorica.

2. Fare fatica è il secondo punto fondamentale. Fare fatica non significa andare a camminare un’ora al giorno. Fare fatica non significa seguire un corso in palestra due volte a settimana di aerobica. Fare fatica non significa fare 30 vasche in piscina. Certo, tutto dipende dal punto di partenza. Se non avete mai fatto attività fisica allora da qualche parte bisogna pur partire e anche queste attività vanno bene. Ma non fanno la differenza. Fanno la differenza se siete over 65 e/o con qualche problema di salute. Ma se pensate che basti per essere in forma ve lo potete sognare. Quello che conta è il fiatone. Come dicono? “No pain no gain”! Quello che conta è il dolore che si prova a fare davvero attività fisica. Molti non sanno nemmeno cosa significa. Ma sappiate che solo sudando e faticando tanto da non poter parlare mentre lo si fa porta davvero ad avere un metabolismo a prova di…vacanze di Natale. Fare attività fisica bene “fa male”. Ma poi quando è finito fa anche tanto bene e oltre ad essere in forma, permettere al corpo di gestire anche eventuali sgarri che in un sedentario portano inevitabilmente ad aumento di peso. Inoltre fa stare bene dal punto di vista psicologico. Dopo l’attività intesa sportiva ci si sente davvero sani, si è meno nervosi e si è più lucidi.

Per essere in forma bisogna soffrire, pensateci la prossima volta che dite a una persona in forma che è fortunata. Probabilmente ha appena terminato un allenamento pesantissimo. Rivedete la vostra attività, fate una visita medica sotto sforzo prima, per avere la certezza di essere abili a farlo. E buona vita sempre in forma a tutte le età!

Lisa Lasagna

L’autore del blog

Sono Lisa, Biologa Nutrizionista, iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi, dopo la laurea specialistica in Biotecnologie per la Salute, ho conseguito un Dottorato di Ricerca in Scienze della Prevenzione, il massimo grado di formazione universitaria che si possa ottenere.
Controcorrente Sport Viadana